mercoledì 4 settembre 2013

Millefoglie di melanzane

La melanzana non è il mio alimento preferito. Complice una indigestione giovanile di papà, a casa mia era una cosa che non mangiavamo di frequente. La parmigiana di melanzane, per capirci, in 32 anni l'ho mangiata non più di due volte. Altro fattore a sfavore, la sua consistenza molliccia, che non me la fa amare molto. Unico modo in cui la mangio è grigliata, semplicemente condita con aglio, olio e prezzemolo. Dopo un pò, però, anche il piatto più goloso, stanca; così ho pensato di rendere la melanzana più gustosa, aggiungendo altri ingredienti e creare così un milleglie mediterraneo. Esperimento riuscito. Buono, sfizioso e facile. Ecco a voi...


Ingredienti per 10 millefoglie:

  1. 20 fette di melanzana;
  2. 10 fette di formaggio a pasta morbida;
  3. 10 fette di pane in cassetta;
  4. 500 gr di pesto di basilico;
  5. 20 pomodori secchi.

La preparazione è molto semplice. Tagliate le melenzane e grigliatele da ambo i lati. Mentre le melanzane sono in padella, mettete i pomodorini in un pò d'acqua per farle reidratare e coppate il pan carrè. 

Scolate ed asciugate bene i pomodori (fatelo con cura, altrimenti il gusto risulterà un pò annacquato). Spalmate un cucchiaino di pesto su ogni pomodoro.

Bruscate leggermente i vostri dichetti di pane.

A questo punto, dovete assemblare il vostro millefoglie; partite con una fetta di melanzana, proseguite con il formaggio, aggiungete poi il disco di pane su cui adagierete i pomodori. Chiudete con un'altra fetta di melanzana.


Infornate a 180° per circa 10 minuti o fino a quando il formaggio sarà sciolto.

Servite caldi.


I consigli del panda:

  1. per praticità acquistate un formaggio già affettato;
  2. tagliate i dischetti di pane e, se necessario, il formaggio della stessa dimensione delle fette di melanzane;
  3. cercate di utilizzare fette di melanzane della stessa dimensione, in termini di spessore (consiglio 3 mm) e diametro;
  4. utilizzate un pesto fatto in casa per esaltare i sapori;
  5. se siete molto golosi, spalmate un pò di pesto anche sul pane;
  6. utilizzate il forno con funzione ventilato.


Buon Appetito

6 commenti:

  1. Una delle tue ricette estive più sfiziose. Poi preparate col il tuo pesto casalingo.....Sono state deliziose. Quando me le rifai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vediamo come ti comporti...prox volta però variamo qualcosa...sperimentiamo! Ti fidi di chef clemè?

      Elimina
  2. Le cose che più mettono fame anche quando le giornate vanno storte e niente sembra andare bene..! Che delizia, questa me la segno proprio!! :D Bravo, bravo e bravo..! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Mi fai un sacco di complimenti, troppi...devo iniziare a pensare che menti?! :-D

      Elimina
  3. No, no fidati di Ely, non mente
    Davvero un'idea originalissima,mi piace!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...non mi aspettavo tutto questo successo!!

      Elimina

e tu...che ne pensi? Dimmi dimmi...