domenica 27 ottobre 2013

Oggi cucina Vale: melizie a modo mio...

Il sabato è consuetudine uscire fin dalla mattina per fare tutte quelle commissioni che durante la settimana lavorativa non trovano spazio. E per iniziare bene questo tour de force, Io e Clemente facciamo abitualmente una ricca colazione al bar (dove oltretutto il Panda ama chiacchierare con il barista, suo collega di tifoseria calcistica). Proprio ieri ci è capitato di consumare una buonissima melizia di pastasfoglia. Ovviamente ghiotta come sono di dolci a base di sfogia ho deciso subito di rifarli a casa. Ecco, allora, i miei fazzoletti di melizie. 




Ingredienti per 12 melizie triangolari:
  1. 1 rotolo di pastasfoglia rettangolare
  2. 1 mela golden grande
  3. 1 busta di zucchero a velo

per la crema:
  1. 1/2 litro di latte
  2. 3 tuorli d'uovo
  3. 150 gr di zucchero
  4. 50 gr di farina
  5. essenza di vaniglia

Cominciate con la preparazione della crema che dovrà poi freddarsi. Mettete a scaldare il latte a fuoco molto dolce; nel frattempo ponete i tuorli in una ciotola, unite lo zucchero ed amalgamate con l'aiuto di una frusta elettrica. 

Appena il latte sarà tiepido, spegnete il fuoco, versatene un po' nel vostro composto, aggiungete la farina e fate amalgamare il tutto sempre con l'aiuto della frusta elettrica. A questo punto, versate il composto nella pentola con il restante latte, aggiungete l'essenza liquida di vaniglia  e cuocete a fuoco moderato finchè non raggiunge la giusta densità.

Trasferite la crema in un ciotola, copritela con la pellicola a filo in modo tale che non si crei la condensa e lasciate da parte a freddare, prima all'aperto poi in frigo.

Passate alla caramellizazzione delle mele. Sbucciatele e, con santa pazienza, fatene una dadolata piccolissima. Trasferite il tutto in un padellino con 3 cucchiai di zucchero a velo, un paio di cucchiai d'acqua e fate cuocere a fuoco vivace fino a caramellatura.

Fate freddare in un ciotola in frigo per 10 min circa.

E' il momento di creare i fazzoletti. Prendete la vostra sfoglia e con l'aiuto di un coppapasta quadrato iniziate a ricavare i vostri fazzoletti. Prima di farcirli, dovrete ultimare la vostra farcia, unendo mela e crema in una ciotolina. Mettete la stessa quantità dei due ingredienti ed amalgamate bene il tutto.

Con l'aiuto di un cucchiaino iniziate la farcitura dei vostri fazzoletti stando attenti a non esagerare con la quantità di composto altrimenti la sigillatura dei bordi potrebbe diventare difficoltosa. 

Non vi resta che richiudere i vostri fazzoletti per creare dei triangoli: fate combaciare due lembi opposti e chiedete bene i bordi.

la mano dell'artista in azione


Adagiate i vostri fazzoletti su una leccarda e via in forno: 20 minuti a 180°(statico). I primi 15 minuti, in cui i dolci cuociono, tenete la teglia bassa; spostatela più in alto negli ultimi 5 minuti per evitare che le melizie restino anemiche.




I consigli del Panda:
  1. quando chiudete i fazzoletti, fate uscire l'aria in eccesso per evitare che si possano aprire in cottura;
  2. per lo stesso motivo, sigillate bene i bordi aiutandovi la punta di un coltello.

la farci di crema e mela


Buon Appetito

2 commenti:

  1. quindi, il Panda non ha il monopolio della cucina?. Brava Vale
    Baci e notte dalla mamma di Angelica (Gabriella)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che si...e con ottimi risultati direi..chef valè

      Elimina

e tu...che ne pensi? Dimmi dimmi...